Vivere & Sognare…

La vita e i sogni sono pagine di uno stesso

libro…

…leggerle in ordine è vivere…

…sfogliarle a caso è sognare…

Voglia di sfogliare a caso… smettendo di leggere tutto, con la stessa diligenza di uno scolaretto, senza tralasciare nemmeno un trafiletto, un appunto, niente… Voglia di aprirlo direttamente all’ultima pagina per paura di non riuscirlo mai a finire o solo per scoprire subito la fine… magari lieta… Capire… Scegliere… La cosa più giusta… la cosa migliore… non importa qual’è il prezzo… non importa se con il sorriso o con le lacrime… se spaventati da inutili scatti di ira… non inporta… farlo e anche alla svelta… prima che sia tardi… prima che sia presto… prima che ci si renda conto di qual’è la vera cosa giusta da fare… prima che non si abbia più la possibilità di farlo…

Perchè a volte quelle che possono sembrare inutili frasi sconclusionete hanno realmente un senso!

Annunci

Se ci riesce il cielo…

Eccomi qui…

E’ da un pò di tempo che non scrivo, ma non perchè di tempo non ci fosse… anzi… proprio quello non manca! Un pò perchè mancava quella voglia di farlo, ma anche perchè visto l’ultimo intervento fatto… Speravo… non lo so… cmq…

Novità…

Bhe!Neanche quelle mancano…

Vediamo dove cominciare… sicuramente dalle cose più semplici… VilDen ha prodotto… Finalmente!!!!! Cmq questo suo produrre non ha portato a niente in particolare… Speravo portasse bene, ma… niente!

Adesso ho gli occhi verdi… e lasciatemi dire che non è per niete male…

La terza notizia bomba è che una tra le mie amiche inincastrabili, anzi la mia unica amica inincastrabile si è fidanzata… meglio non dire nel giro di quanto, perchè sono tempistiche veramente paurose, ma adesso sul suo volto vive quel sorriso… sapete bene quale… I suoi atti di violenza e scorbuticità sono spariti… ma la cosa più strana è che anche lei è sparita… Mha!!!

La quarta notiziona è che la mia mamma è tornata a casa… sembra che l’abbiano rapita gli alieni, ma cmq è qui… e questo basta!

La quinta cosa che è successa è che ieri il NAPOLI ha vinto… e credo visto la situazione che solo questa basta a riempire il paginone…

La sesta cosa…

Non è successo più nulla… o meglio è successo tanto… ma di solito si dice che dulcis in fundo est… e invece qui di dolce c’è veramente poco…voler dimenticare e non poterlo fare… o meglio non riuscirci, ma doverlo fare…

Dormire poco e male… quel senso di malessere opprimente… quel senso di ansia misto a nervosismo… svegliarsi con la voglia di scrivere e scrivere… riempire pagine bianche di niente solo per sentirsi meglio… solo per trovare il modo… solo per… non so nemmeno io bene per quale motivo…

Una sola cosa in tutto questo ha veramente qualche cosa di significativo… ieri pioveva… questa notte pioveva… stamane c’è il sole e il cielo è di un azzurro spettacolare… se ci riesce il cielo…

I numeri…

I numeri di una serata…

 

Foto : 0

Noia : 0

Risate : + infinito

Km percorsi : una cifra

Benzina utilizzata : indicibile… povero portafogli!!!

Incazzamenti : non ne parliamo

Prese in giro : innumerabili

Occhioni : come minimo

Sguardi che dicono 1000 cose : ovviamente immancabili

Sbadigli : due… uno dei quali mio

Figure di merda : una… che ovviamente ho fatto io

Monotonia : 0

Voglia di rifarlo : + infinito

Le ore trascorse insieme : 5

 

Però ne è valsa la pena…

Una di quelle serate che quando ci ripensi… di quelle che se ci ripensi… di quelle che ti fanno venire la voglia di ripensarci…

Mamma mia che pioggia…

Siamo scesi e manco ad entrare in macchina che si sono aperte le cataratte del cielo…

Ma la pioggia non ci ha fermati… anzi… decisamente caratteristica…

Diciamolo pure…

La cosa più pazza la svoltata improvvisa per Napoli… bhe!!! Decisamente una grande cosa…

Non me lo sarei mai aspettata… ma ci speravo… non ci credevo… ma mi è piaciuto…

La cosa più bella l’atmosfera…

La cosa più IN i cori dello stadio…

La chicca è stato il portabibite…

Lo vooooooooogliiiiiiiiiooooooooooo!!!!!!!!!!

Dolcetto o Scherzetto???

Che giornata…

…Bhe!

C’è stato di peggio è vero, ma c’è stato anche di meglio!

Rimango sempre della stessa opinione, ovvero che quando le giornate cominciano con un’aria strana… dopo migliorare le cose è difficile… spesso impossibile… raramente, ma molto raramente… dciamo pure momenti unici… si è veificato il contrario… quindi definirle semplici eccezioni che confermano la regola mi pare la cosa più ovvia!

Che tempo… piove… piove… un caminooooooooooooooo please!!!

Postumi di un avvelenamento fetente non mi fanno reggere manco in piedi… poi si mette il tempo… poi la partita vista male e quello che ho visto me lo sono pure intossicato… perchè lasciamo perdere… il Napoli ha perso e alla fine… niente dolcetto o scherzetto!!!

Noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!

Uffà… sarei stata una streghetta perfetta…

Una cosa è certa… in tanta pioggia c’è sempre un raggio di sole che riporta il sereno… e il mio sorriso torna a splendere…

Per la prima volta nella mia piccola vita domenica vado allo stadio!!! San Paolo aspettami stò arrivando!!!

Mamma mia che emozione!!!

E allora con questo biglietto le cose cambiano… come non potrei avere un sorriso a 32000 denti… adesso può piovere… tuonare… fuori e dentro casa… mamma mia com’è bello!!! Ma la cosa più bella è l’immagine della coreografia che è stata fatta a Giugno a Napoli-Lecce… Che partita!!!… C’è chi si è venduto l’anima per vederla… ma sopratutto il mio nome stampato sopra… Che emozione!!! Adesso non mi resta che prepararmi adeguatamente…

… San Paolo stò arrivando!!!

S1051362S1051358

…Lo scherzetto ce l’ha fatto l’arbitro!!!

Napoli-Fiorentina 1-0

Fiorentina: Frey, Potenza, Dainelli, Gamberini, Pasqual, Kuzmanovic, Liverani, Montolivo (17′ st Pazienza), Jorgensen (20′ Semioli), Vieri (30′ st Pazzini), Mutu. A disp. Lupatelli, Kroldrup, Balzaretti, Osvaldo. All. Prandelli

Napoli: Iezzo, Cupi, Cannavaro, Domizzi, Garics (26′ st De Zerbi), Hamsik (12′ st Montervino), Gargano, Bogliacino, Savini, Sosa, Lavezzi (35′ st Calaiò). A disp. Gianello, Grava, Contini, Dalla Bona. All. Reja

Arbitro: Gava di Conegliano Veneto
Marcatore: 16′ st Vieri
Note: ammoniti Savini, Cannavaro, Dainelli, Domizzi, Pasqual. Recuperi 1+4.

Firenze – Le streghe riportano al Franchi il sortilegio dell’ultimo del mese. Il Napoli perde a Firenze nella partita di chiusura di Ottobre. Era già capitato nell’ultima gara di Agosto (col Cagliari) e nell’ultima di Settembre (col Genoa). Materiale per la notte di Halloween. Il dolcetto e lo scherzetto se li gode la Fiorentina che vince con un gol di Bobone Vieri. La differenza alla fine la fa una rete annullato a Sosa. Dopo i giorni consacrati alla moviola, le interpretazioni, il fatto e il disfatto di Napoli-Juve c’è un ulteriore strascico al rallenty pure al Franchi con il Pampa mani nei capelli a giurare a di non aver spinto nessuno. Resta il risultato del campo. E quello, comunque lusinghiero, di uno splendido Ottobre per gli azzurri. Ciclo di ferro superato brillantemente sotto il profilo del gioco, del carattere, dell’autorevolezza e dei punti. Peccato arrivi sempre l’ultima del mese. Ma da domani è già Novembre.

… FORZA NAPOLI!