Vorrei…

Vorrei tanto che la notte riuscissi a dormire… E magari sognassi noi che non siamo lontani da te che la distanza di un respiro… E invece sei li in bilico tra la certezza di una vita passata in derapata e un amore ricco di promesse e speranze… Vorrei poterti risolvere il problema… Vorrei che non te lo creassi affatto… Vorrei vederti felice e sapere che di quella felicità io ne sono l’unica causa…

Annunci

Speziale quanto ti capisco…

“È la mia povertà che compri e non la mia volontà”
                                                 William Shakespeare – Romeo e Giulietta

Ciao no’…

Memento
Audere
Semper…

Verità assolute…

Come fai a raccogliere le fila di una vecchia vita? Come fai ad andare avanti quando nel tuo cuore cominci a capire che non si torna indietro? Ci sono cose che il tempo non può accomodare, ferite talmente profonde che lasciano un segno.

Frodo Baggins “Il Signore degli Anelli: Il ritorno del re”